Lavoro: le posizioni più ricercate ancora una volta sono…

A
A
A
di Redazione 27 Settembre 2016 | 08:31

Secondo i dati elaborati da InfoJob, chi è in cerca di un’occupazione deve prestare particolare al settore economico-finanziario, che inizia a fornire segnali incoraggianti per quanto riguarda le opportunità di lavoro.

Nel primo semestre 2016 su InfoJobs sono state pubblicate più di 19.000 offerte di lavoro per operatori del settore economico-finanziario. Il confronto con il corrispondente periodo del 2015 evidenzia la spiccata dinamicità del comparto, che mette a segno un aumento degli annunci del +59,5%. Più della metà delle posizioni aperte (59%) sono relative all’area Consulenza manageriale e revisione, che raddoppiano in termini assoluti il dato del primo semestre 2015; seguono l’area Vendite (28,7%) e Servizi finanziari (9,8%). Tra le categorie con percentuali minori, un vero e proprio boom è stato quello registrato dai ruoli legati all’Investment management (da 3 a 204 annunci), mentre si registra un calo per la Consulenza strategica (da 149 a 109 annunci).

I dati InfoJobs consentono anche di tracciare il profilo dei candidati per le professioni economico-finanziarie: il 27,2% dei candidati ha un’età compresa tra 31 e 35 anni, mentre il 20,3% ha tra 36 e 40 anni e il 20,1% tra 26 e 30 anni. Il titolo di studio posseduto risulta medio-alto: circa la metà dei candidati (47,3%) ha conseguito il Diploma di maturità, mentre il 17% è in possesso della Laurea specialistica e il 12,8% della Laurea breve. Infine, il 4,2% ha proseguito la formazione dopo l’Università, ottenendo un Master.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X