Quanto ha guadagnato Francesco Totti nei suoi anni in giallorosso

A
A
A
di Redazione 28 Settembre 2016 | 11:10

Quanto ha guadagnato Totti alla Roma, nel corso della sua lunga carriera in giallorosso? Il sito www.calcioefinanza.it  ha provato a dare una risposta a questa domanda attingendo, quando è stato possibile, a dati ufficiali (bilanci e comunicati stampa della Roma), integrandoli poi con informazioni tratte da articoli di stampa, specie per i primi anni di carriera di Totti, quando la Roma non era ancora quotata in borsa e aveva meno obblighi di trasparenza nei confronti del mercato.

La rilevazione, che ha coperto gli ultimi 21 anni di carriera di Francesco Totti, sulle 25 stagioni totali disputate dal calciatore in giallorosso, riguarda solo gli stipendi e la cessione dei diritti di immagine al club. Non comprende invece eventuali premi individuali e collettivi per il raggiungimento dei risultati sportivi.

Fatte queste debite premesse veniamo al dunque: quanto ha guadagnato Totti nelle ultime 21 stagioni per indossare la maglia della Roma? Secondo le rilevazioni di Calcio e Finanza, dalla stagione 1996/1997 a quella in corso, il capitano giallorosso ha incassato dal club (tra stipendio base e cessione dei diritti di immagine) 84.25 milioni di euro netti (152 milioni di euro circa il costo complessivo sui bilanci del club), con una media di 4 milioni di euro netti a stagione.

Il picco massimo è stato raggiunto nella stagione 2004/2005 quando il capitano è arrivato a percepire uno stipendio netto di 6 milioni di euro (fonte: elaborazione Calcio e Finanza su bilanci e comunicati AS Roma SpA), mentre nella stagione in corso (sarà davvero l’ultima in giallorosso?) lo stipendio di Totti si è ridotto a 1.2 milioni di euro (fonte Gazzetta dello Sport del 7 settembre 2016).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X