La sapete quella del pastore e del consulente McKinsey?

A
A
A
di Francesca Vercesi 21 Ottobre 2016 | 09:55

Un consulente McKinsey ferma la sua auto nei pressi di un prato dove pascola un gregge di pecore. Si avvicina al pastore e gli chiede: “Buon uomo volete fare una scommessa con me?”

Perché?, chiede il pastore.

“Perché io sono un consulente McKinsey e vorrei dimostrare anche a lei che sicuramente non ci conosce quanto siamo bravi con i numeri”.

Il pastore accetta la scommessa e chiede quale sia però la posta in gioco.

“Sa esattamente quante pecore possiede?”, gli chiede il consulente McKinsey

“Certamente”, risponde il pastore.

“Bene, io invece non lo so ma le dimostrerà che in 2 minuti riuscirò a contarle tutte esattamente. Se ci riuscirò lei mi regalerà una delle sue pecore”.

Il pastore accetta la scommessa e il consulente McKinsey fissa il gregge per due minuti. Poi sentenzia: “Il suo gregge è composto esattamente da 419 pecore e 115 agnelli”.

“Accidenti”, dice il pastore. “E’ esatto. Ma come ha fatto?”.

“Sa, come le dicevo noi della Mc Kinsey con i numeri non sbagliamo mai… Allora ho vinto, posso prendere la pecora?”, dice il consulente tenendo giù un animale in braccio.

“Certo”, risponde il pastore, “ma guardi che quello che ha preso è il cane”.

 

I soldi sono una cosa seria, ma non per questo è vietato riderci su. Infatti www.soldiweb.com dedica questa rubrica a chi ha voglia di farsi due risate nel mondo troppo serio fatto di manager, presidenti, politici, asset allocation, bollette, telefonini, social media e, appunto, soldi. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Risparmio gestito, i gestori europei tengono duro

Private banking, il Covid accelera il processo di trasformazione

Nel private banking europeo su le masse, giù i profitti

NEWSLETTER
Iscriviti
X