185.000 dollari per un “imperiale” di Grange australiano

A
A
A
di Redazione 24 Ottobre 2016 | 12:10

Imperiali, di nome e di fatto: ecco le 5 bottiglie da 6 litri, “edizione unica”, del celebre Grange che l’australiana Penfolds (Treasury Wine Estates) ha immesso sul mercato “per venire incontro all’enorme domanda dei nostri grandi formati alle aste – ha spiegato il patron Peter Gago – quindi ci siamo chiesti, perché non crearne altri, e di un’annata come la 2012?”, del celeberrimo Shiraz australiano, definita “perfetta” (in commercio in questi giorni a 630 euro per la bottiglia da 0,75 litri). St. Louis, la cristalleria francese più antica d’Europa, ha creato una serie di decanter su misura per le Imperiali, per un prezzo, in totale, di 185.000 dollari o 169.000 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Eni rialza la testa a Piazza Affari ma per ora resta incastrato in un trading range

Materie prime in tensione in scia allo scontro Cina-Usa e Cina-Australia

Borsa Italiana, al via il Virtual Italian Equity Roadshow Asia & Australia

NEWSLETTER
Iscriviti
X