Non decolla la stagione del tartufo e i prezzi scendono fino a…

A
A
A
di Redazione 25 Ottobre 2016 | 12:13

Un Tuber Magnum Pico di 645 grammi e del valore di 3.000 euro: ecco sua maestà il “Tartufo Reale 2016”, incoronato all’edizione n. 86 della “Fiera Internazionale del Tartufo Bianco di Alba”, che premia il miglior tartufo delle colline di Langhe, Roero e Monferrato. Ma la stagione, nonostante le piogge tanto attese dai tartufai dei territori più vocati d’Italia, stenta a decollare, con i prezzi che, ad Alba, in due settimane, sono passati dai 2.800 ai 4.500 euro al kg per le pezzature medie (20 grammi), per scendere agli attuali 3.500 euro al kg. Quotazioni al ribasso anche dalle Crete Senesi in Toscana, dove siamo sui 2.500 euro al kg, così come dall’“Osservatorio Prezzi” della Borsa del Tartufo di Acqualagna, con prezzi attorno ai 2.200 euro al kg. Per gli appassionati, l’appuntamento clou è al Mercato Mondiale del Tartufo della “Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba” (fino al 27 novembre), da non perdere anche la “Mostra Mercato del Tartufo Bianco delle Crete Senesi” (12-20 novembre), la “Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato” (dal 13 novembre al 4 dicembre) e la “Fiera nazionale del Tartufo Bianco d’Acqualagna” (dal 28 ottobre al 21 novembre).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Tartufo bianco, decolla la stagione e volano i prezzi

Il tartufo bianco di Alba va in asta mondiale

Macché tartufo, i veri prodotti di lusso da portare in tavola sono…

NEWSLETTER
Iscriviti
X