Terrore a Via dei Filodrammatici questa mattina…

A
A
A
di Marco Barlassina 6 Novembre 2016 | 09:55

Terrore a Via dei Filodrammatici questa mattina… Alle ore 7.25 e’ arrivato un Fax da un numero di telefono non riconducibile a nessun distretto internazionale firmato Enrico Cuccia… Nel fax si legge che Lui sta bene ed è finalmente arrivato. Tramite una scalata finanziaria, ha consolidato il pacchetto azionario di Mediobanca prima con una OPA del Purgatorio e poi, inscenando una finta crisi di borsa, del Paradiso. di quest’ultimo ha acquisito il 51% delle Azioni precedentemente detenute per il 30% dalla Giuda Inc. e per il 21% dalla Fatima Corp. garantendosi il pieno controllo del consiglio di amministrazione.
Notevole l’agitazione nei condirettori di Mediobanca a causa della scelta dei revisori e collaboratori da inviare presso le amministrazioni del Paradiso per la stima del capitale appena inglobato. La Standard & Poors, la Reconta Ernst & Young e la Price WaterHouse sono in lizza per la scelta dei candidati da sacrificare ad un cosi’ nobile controllo di bilancio. Alta l’indignazione della Santa Sede che tramite lo I.O.R. chiedeva l’accesso al pacchetto di controllo. Il cardinale Marchincus dal suo eremo Vicariale Brasiliano inveisce contro l’attuale gestione dello IOR asserendo che se ci fosse stato Lui al comando, azioni e scalate sante di questo tipo non sarebbero mai potute accadere. Il Santo Padre afferma che in questo anno Jubilare azioni cosi’ blasfeme, riconducibili ad un mero guadagno economico, non dovrebbero avvenire. Potrebbero infatti far calare l’affluenza dei fedeli che impegnati ad attraversare le 7 porte Sante volevano garantirsi l’indulgenza plenaria dai peccati, ora ormai divenuta inutile dal recente acquisto e controllo da parte di Cuccia dell’agognata meta da Loro ricercata.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

E’ già iniziata la guerra di Trieste per il controllo delle Generali

La cosa peggiore che possono fare i banchieri secondo Enrico Cuccia

NEWSLETTER
Iscriviti
X