Allo stadio ma con la pubblicità come in tv

A
A
A
di Redazione 8 Novembre 2016 | 12:02

Impianti al Led di ultima generazione supportati da una tecnologia all’avanguardia e da una rivoluzionaria piattaforma capace di gestire i contenuti in tempo reale. Così il mondo dello sport guarda al futuro del marketing e della pubblicità all’interno degli stadi con la piattaforma FluidNext Sport e le installazioni di Tecnovision, quarto player mondiale nel mercato dei grandi impianti LED.

Dopo aver ridisegnato nel mondo dello sport il concetto di impianti al Led con le installazioni a bordocampo di San Siro e con il maxi cubo LED in stile NBA all’interno del Mediolanum Forum di Assago, e aver cambiato la percezione della pubblicità per il tifoso all’interno del Twickenham Stadium di Londra, Cattedrale del Rugby mondiale, FluidNext e Tecnovison non si fermano, conquistando stadi storici come lo Stadio Olimpico Grande Torino, lo Stadio Silvio Piola di Novara e il famoso Lusail Multipurpose a Doha in Qatar, una delle più grandi e moderne Sports Arena del mondo.

“Solo investendo in innovazione e ricerca siamo riusciti a sviluppare una piattaforma rivoluzionaria pensata e progettata per soddisfare le esigenze dei Club sportivi e dei loro sponsor, senza dimenticare i bisogni del vero protagonista: lo spettatore. – commenta Alessio Abbateianni, co-owner di Tecnovision e founder di FluidNext Sport – Con le sue molteplici dinamiche di engagement, ad oggi, FluixNext Sport oltre a rappresentare la nuova frontiera del marketing nei palazzetti sportivi, ridisegna il concetto di contextual experience con la sua capacità di adeguare in tempo reale la comunicazione e di creare messaggi differenti a seconda del momento e del target di utenti. Una rivoluzione che entro fine anno vogliamo estendere ad altre squadre e sviluppare e lanciare anche in altri sport”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X