Moratti dixit: “Macché Saras, l’Inter me lo sono pagato di tasca mia”

A
A
A
di Redazione 11 Novembre 2016 | 14:40

Massimo Moratti ha chiamato nella redazione de Il Giorno-QS per fare una precisazione in merito ad un articolo che riguardava il suo possibile ritorno all’Inter: “C’è una cosa che mi premeva precisare e sottolineare”, ha detto l’ex presidente nerazzurro. “Io non ho mai chiesto soldi alla Saras e quel che ho speso per l’Inter è sempre stato solo di tasca mia, del mio patrimonio. Non ho alcun problema con mio fratello Gian Marco, lui è sempre rispettoso nei miei confronti e comunque la Saras non c’entra con l’Inter”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Alla scoperta di Oaktree, il fondo che “tende la mano” all’Inter

L’allarme di Deloitte sul calcio: i 20 top club perderanno 2 miliardi di euro di entrate. In Italia, Juventus prima per ricavi

Scudetto a rischio e coppe incerte: la Juve sale, frena la Lazio in borsa

NEWSLETTER
Iscriviti
X