Sorpresa al Referendum, i consiglieri di 5 regioni non potranno fare i senatori….

A
A
A
di Gianluca Baldini 14 Novembre 2016 | 08:14

Consiglieri regionali e senatori allo stesso momento? Al momento non è possibile in 5 Regioni: le due cariche sono incompatibili in Trentino Alto AdigeSardegnaFriuli Venezia GiuliaValle d’Aosta e Sicilia. E a dirlo è proprio il loro statuto, quello che le rende “speciali”. Una norma che svuoterebbe di significato il nuovo Senato progettato nella riforma Boschi che prevede che i nuovi componenti siano eletti tra i consiglieri regionali e tra i sindaci. Se quindi il 4 dicembre vincesse il Sì si aprirebbe la strada ai conflitti davanti alla Corte Costituzionale, a meno che i consigli di BolzanoTrentoCagliariTriesteAosta e Palermo non mettano mano a modifiche dello statuto prima dell’entrata in vigore della riforma, prevista nel 2018.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche popolari, riforma legittima

NEWSLETTER
Iscriviti
X