Tutto un altro derby: pareggio tra Milan e Inter nella ristrutturazione del debito

A
A
A
di Redazione 21 Novembre 2016 | 11:51

Nel day after della pubblicazione del comunicato ufficiale con il quale Sino-Europe ha reso noto che il closing per acquistare il 99,93% delle quote societarie del Milan arriverà il prossimo 13 dicembre, Carlo Festa, giornalista de Il Sole 24 ore, spiega come il gruppo cinese intende rifinanziare il debito del club rossonero: “Dopo l’Inter bond e l’As Roma bond, ora è la volta del Milan bond. Regista resta Goldman Sachs, il colosso Usa protagonista in tutte le ultime operazioni su club calcistici. La banca Usa sarebbe al lavoro per rifinanziare il debito del Milan (sui 220 milioni) e la soluzione sarebbe quella obbligazionaria sulle orme di quanto studiato da Erick Thohir con l’Inter (per circa 300 milioni) e da James Pallotta con la Roma (per 200 milioni)”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bond, i nuovi governativi e corporate della settimana sotto la lente

Investimenti, obbligazioni Usa fuori rotta

Mercati: i nuovi bond governativi e corporate tra vaccini, volatilità e veleni

NEWSLETTER
Iscriviti
X