I Millennials fanno la rivoluzione. Ma al ristorante…

A
A
A
di Redazione 22 Novembre 2016 | 12:15

I Millennials rivoluzionano la ristorazione: secondo l’ultima analisi Nielsen il 58% dei giovani mangia fuori casa almeno una volta a settimana, una propensione che ha contribuito anche alla trasformazione della ristorazione di questi anni: se si guarda alle tendenze odierne, e quindi porzioni più piccole, standard di qualità più elevati, alimenti sostenibili, sono tutte allineate alle esigenze e ai valori evidenziati come caratteristiche dei Millennials. Fondamentale è la praticità, è probabile che scelgano ristoranti che offrono un servizio rapido e dinamico (52%), come i fast food, o anche l’opzione street-food (28%), ma sono anche i più assidui clienti di bar, tavole calde e prèt à manger e sono molto più inclini delle altre generazioni, compresi i Baby Boomers, a consumare snack piuttosto che pasti regolari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, generazioni a confronto

Consulenti, i Millennials vi cercano

Consulenti, le istruzioni per conquistare i Millennials

NEWSLETTER
Iscriviti
X