Cosa è accaduto con la Brexit e con Trump. Cosa sta accadendo con il referendum

A
A
A
di Marco Barlassina 23 Novembre 2016 | 08:15

DICEVANO che con la Brexit il mercato azionario inglese sarebbe crollato. Il Ftse 100 alla Borsa di Londra, dal 24 giugno, è salito del 10%.

DICEVANO che con la vittoria di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti la Borsa di New York sarebbe crollata. Da dopo l’8 novembre Wall Street è arrivata ai massini storici.

DICONO che se vince il no al referendum la Borsa italiana crollerà. Dimenticandosi che è già crollata visto che dal 1 gennaio il Ftse Mib ha perso il 24%.

E se invece fosse che il mercato ha già scontato l’eventuale vittoria del no e se non riparte forse le colpe sono delle banche e dei crediti marci che hanno in pancia e della crescita che non c’è? Questo, però, non lo DICONO.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Vola il Ftse 100 dopo l’accordo sulla Brexit

Ftse 100 oltre la trendline discendente di lungo termine. I prossimi target e gli Etf a Milano

Il Ftse 100 prova a inverire al rialzo la rotta

NEWSLETTER
Iscriviti
X