Il Sole 24 Ore e quella fuga-boomerang di notizie riservate…

A
A
A
di Marco Barlassina 24 Novembre 2016 | 08:39

Il Gruppo Sole 24 Ore ha sottoscritto un esposto alla Procura della Repubblica ‘contro la fuga indiscriminata di notizie ed atti riservati che riguardano l’azienda e che potenzialmente sono idonei a danneggiare il valore del titolo’. Lo si legge in una nota del Gruppo, nella quale si chiede anche a L’Espresso la pubblicazione di alcune rettifiche in merito ad un articolo pubblicato il 22 novembre dal sito del settimanale. La nota è molto dettagliata e scende in particolari precisi. Però, al di là delle precisazioni sicuramente dovute e necessarie, possibile che un quotidiano che dovrebbe fare dello scoop e di conseguenza della fuga di notizie riservate (altrimenti gli scoop come si fanno, pubblicando comunicati stampa?) una delle sue ragioni di vita, si scagli contro chi ha pubblicato, appunto, notizie riservate? Un conto è pubblicare notizie false o attraverso la loro pubblicazione cercare di alterare (con dolo) il corso del titolo, un conto è pubblicare notizie. Se poi sono “semplicemente” riservate, complimenti al giornalista.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X