Trump prepara la rivoluzione di Wall Street

A
A
A
di Redazione 1 Dicembre 2016 | 09:05

“Vogliamo abolire tutte quelle regole della legge Dodd-Frank che ostacolano i prestiti delle banche soprattutto verso le piccole imprese”. Lo ha detto Steve Mnuchin, il nuovo segretario al tesoro Usa designato da Trump, annunciando un affondo sulla riforma di Wall Street varata dall’amministrazione Obama come risposta alla crisi finanziaria del 2007-2008.

Non ci sarà “un taglio assoluto” delle tasse sui più ricchi” ha aggiunto Mnuchin, sottolineando come “ogni riduzione per i redditi più alti sarà bilanciata da minori deduzioni”. Mnuchin ha quindi spiegato come la riforma fiscale andrà a vantaggio soprattutto della middle class, con grosse agevolazioni per le famiglie con figli.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X