La cannabis terapeutica arriva nelle farmacie italiane: per i pazienti costi dimezzati

A
A
A
di Redazione 2 Gennaio 2017 | 12:30

Sono iniziate le prime consegne alle farmacie italiane della Cannabis FM-2 prodotta dallo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze in attuazione dell’accordo di collaborazione tra il ministro della Salute e il ministro della Difesa firmato nel settembre 2014.

Prima a ricevere le consegne sarà – secondo quanto riportato dal Corriere della Sera –  la farmacia Campedello di Vicenza, che riceverà nei prossimi giorni 10 grammi di marijuana dallo Stabilimento Farmaceutico Militare.

La convenzione prevede che la distribuzione alle farmacie avvenga a un prezzo di euro 6,88 al grammo, IVA esclusa. Per l’acquirente finale il prezzo medio sarà inferiore ai 15 euro al grammo (contro i 25 euro circa di quella importata oggi).

Il ministero della Salute in un comunicato ha chiarito che “sono disponibili i primi lotti di sostanza attiva a base di cannabis, costituita da infiorescenze essiccate e triturate, contenente percentuali di THC compresa tra il 5 e l’8% e di Cannabidiolo (CBD) tra il 7,5 e il 12%. La qualità microbiologica soddisfa i requisiti della Farmacopea europea per le sostanze e preparazioni non sterili per uso farmaceutico”.

La richiesta per la distribuzione deve essere inoltrata dalle farmacie con buono acquisto direttamente allo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze (sito web http://www.farmaceuticomilitare.it/) .

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

JustMary, la cannabis light verso il debutto alla Borsa di Vienna

Purpose Investments: diradare le nebbie sulla cannabis

Alleanza Constellation Brands-Canopy Growth per far crescere il business della cannabis

NEWSLETTER
Iscriviti
X