Miracolo Amazon: 100.000 nuovi posti di lavoro da qui al 2018

Amazon scala la classifica delle società con il maggior numero di dipendenti degli Stati Uniti. Il colosso dell’e-commerce ha infatti annunciato l’obiettivo di portare la sua forza lavoro da 180.000 a 280.000 persone entro la metà del 2018. Tutti i nuovi 100.000 lavoratori saranno inseriti con un contratto a tempo pieno.

Nella nota con cui Amazon ha reso noti i suoi nuovi obiettivi, la società ha chiarito che potranno aderire alla “chiamata” lavoratori con qualsiasi tipo di esperienza e qualsiasi livello di educazione scolastica.

Negli ultimi cinque anni Amazon ha già creato negli Usa 150.000 posti. Oggi conta 180.000 addetti contro i 30.000 dipendenti del 2011.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!