Miracolo Amazon: 100.000 nuovi posti di lavoro da qui al 2018

A
A
A
di Redazione 13 Gennaio 2017 | 07:57

Amazon scala la classifica delle società con il maggior numero di dipendenti degli Stati Uniti. Il colosso dell’e-commerce ha infatti annunciato l’obiettivo di portare la sua forza lavoro da 180.000 a 280.000 persone entro la metà del 2018. Tutti i nuovi 100.000 lavoratori saranno inseriti con un contratto a tempo pieno.

Nella nota con cui Amazon ha reso noti i suoi nuovi obiettivi, la società ha chiarito che potranno aderire alla “chiamata” lavoratori con qualsiasi tipo di esperienza e qualsiasi livello di educazione scolastica.

Negli ultimi cinque anni Amazon ha già creato negli Usa 150.000 posti. Oggi conta 180.000 addetti contro i 30.000 dipendenti del 2011.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Gli Etf arricchiscono le big tech. Da sole capitalizzano quasi il 40% del Nasdaq

Disinvestire dalle big tech? Prematuro, nonostante le nuvole all’orizzonte

Jeff Bezos lascia la carica di Ceo della sua Amazon: ha altri problemi sui cui concentrarsi

NEWSLETTER
Iscriviti
X