L’italiana Luxottica diventa un gigante, fusione con Essilor da 50 miliardi

A
A
A
di Redazione 16 Gennaio 2017 | 08:10

Luxottica si fonderà con la francese Essilor, in un’operazione del valore di 50 miliardi di euro. Lo conferma una nota diffusa da Essilor dopo le iniziali indiscrezioni riportate questa mattina dal Financial Times.

Nasce così un gruppo dell’occhialeria presente in 150 Paesi, con 140mila dipendenti e un fatturato complessivo superiore ai 15 miliardi di euro.

Leonardo del Vecchio, attualmente alla guida di Luxottica, sara’ il maggiore azionista del nuovo gruppo e avrà la carica di presidente esecutivo e amministratore delegato.

La fusione avverrà sulla base di un concambio tra un’azione Luxottica e 0,461 azioni Essilor.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

E’ Generali l’obiettivo ultimo delle manovre di Del Vecchio?

Mediobanca accelera il passo grazie a Del Vecchio

Generali sotto la lente dopo l’uscita di Unicredit da Mediobanca

NEWSLETTER
Iscriviti
X