Azioni ancora sospese, intanto Morelli fa a fette il Montepaschi

A
A
A
di Raffaello Mascetti 19 Gennaio 2017 | 07:45

I titoli Montepaschi in Borsa sono ancora sospesi dalle contrattazioni in attesa che vengano chiariti i termini dell’intervento dello Stato. Intanto però l’ad Marco Morelli si è dato due obiettivi: piano industriale entro febbraio e taglio drastico di sportelli e dipendenti.

Il nuovo piano industriale di Monte dei Paschi di Siena sarà presentato “entro i primi giorni di febbraio” con l’obiettivo di chiudere il confronto e consentire l’intervento dello Stato “in poche settimane”. Lo ha ribadito l’amministratore delegato dell’istituto senese Marco Morelli nel corso di un’audizione alle commissioni congiunte Finanze di Camera e Senato sul decreto che disciplina il salvataggio della banca. La banca per rilanciarsi deve tornare a fare la banca”, ha spiegato il manager aggiungendo che il nuovo piano della banca senese partirà dai 2.450 esuberi e dal taglio di 500 sportelli già indicati lo scorso ottobre.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Widiba, il consulente milionario tra bonus e incentivi

Mps e i preparativi per le nozze

Mps, i 2 paperoni di Widiba

NEWSLETTER
Iscriviti
X