L’aumento con lo sconto di Unicredit: paghi 3 prendi 5

A
A
A
di Maria Paulucci 2 Febbraio 2017 | 08:30

Un forte sconto per incentivare la sottoscrizione delle nuove azioni. Unicredit ha reso note le condizioni della maxi ricapitalizzazione da 13 miliardi di euro che prenderà il via lunedì 6 febbraio per chiudersi entro il 10 marzo. Le azioni verranno collocate a 8,09 euro (0,01 euro a titolo di capitale e 8,08 euro a titolo di sovrapprezzo), vale a dire con uno sconto del 38% circa rispetto al Terp, il prezzo teorico ex diritto (una sorta di paghi 3 prendi 5). L’aumento è con diritto d’opzione, in ragione di 13 nuove azioni ordinarie ogni 5 azioni ordinarie o di risparmio possedute. Lo sconto pare in linea con le attese del mercato, dove veniva indicata una forchetta tra il 30 e il 40%, anche in ragione del fatto che si tratta della terza volta in pochi anni che Piazza Gae Aulenti bussa a denari e che questa volta si tratta davvero di una maxi-operazione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mps, iniezione di miliardi in vista

Mps: possibile rafforzamento patrimoniale pre UniCredit

Mercati, aumento di capitale per ClubDealOnline

NEWSLETTER
Iscriviti
X