WhatsApp avrà una sua app per le aziende

A
A
A
di Redazione 2 Marzo 2017 | 15:15

A ridosso dell’ultima novità degli status temporanei, secondo diversi rumors, Whatsapp starebbe preparando importanti aggiornamenti, tra cui una versione dedicata alle aziende. Lo ha confermato il co-fondatore dell’app, Brian Acton in un’intervista a Hindustan Times. Il servizio business sarà quindi separata dalla piattaforma principale e consentirà alle aziende di avere un contatto più diretto con i clienti e rivolgersi a un pubblico specifico.

Il servizio sarà “rivolto a piccole e medie imprese, nelle quali un piccolo numero di dipendenti deve interfacciarsi con un grande numero di clienti”. Un progetto simile è già stato realizzato da Facebook, che tramite Workplace guarda proprio al mondo business.

Il servizio debutterà prima in India. In questo Paese hanno sede oltre 35 milioni di piccole e medie imprese e WhatsApp è già utilizzata da 200 milioni di utenti. La speranza è che la app di messaggistica istantanea più amata non diventi un luogo dove a scambiarsi non sono più i messaggi, ma pubblicità e offerte (anche di lavoro).

Un’altra novità che potrebbe presto vedere la luce è la funzione Click-to-Chat, mediante la quale si potrà finalmente iniziare una conversazione anche con un numero che non si trova tra i contatti. L’unico dettaglio da sottolineare – anche se si tratta di un’ovvietà – è che occorrerà aggiungere sempre il prefisso internazionale al numero che si intenderà contattare (per l’Italia +39 e così via).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bce, tassi invariati. “Adeguamenti a dicembre”

Consulenti, ecco tutte le app che vi possono aiutare

Back to school: l’importanza dell’education finanziaria

NEWSLETTER
Iscriviti
X