Netflix cerca traduttori: come candidarsi e quanto si guadagna

A
A
A
di Redazione 23 Marzo 2017 | 08:48

Il gigante dei video streaming Netflix sta cercando un traduttore che lavori da casa, ben retribuito e senza vincoli di orario. Nella sezione “lavora per noi” compare infatti un annuncio per la selezione di personale per lavoro da remoto.

Per poter procedere ad una prima selezione, la compagnia ha creato una piattaforma, chiamata Hermes, in cui è possibile registrarsi e applicare sottoponendosi ad un test volto a comprovare l’effettiva conoscenza linguistica degli idiomi per i quali ci si propone. Una volta selezionata la lingua si dovranno tradurre alcune frasi o espressioni. La prova è a tempo e, per superarla, bisogna ottenere un punteggio minimo di 80/100.

La paga dipende dalla difficoltà dell’idioma. A titolo di esempio per traduzioni dall’inglese audio all’italiano vengono pagati 12 dollari al minuto con un minimo di 10 minuti di registrazione. La lingua più pagata è il giapponese: ben 30 dollari al minuto.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

First Coincidence, un nuovo approccio al trading: dalla formazione alla carriera

Credem tra le prime 20 società italiane dove si lavora meglio

Diodovich (IG): “Più luci che ombre sul mondo del lavoro Usa”

NEWSLETTER
Iscriviti
X