Apple alza i prezzi di tutte le app anche in Italia

A
A
A
di Redazione 2 Maggio 2017 | 11:02

Il prezzo minimo delle app presenti nel famoso Apple Store passerà da 0,99 euro a 1,09 euro. È questa l’ultima mossa della Mela di Cupertino anche per il mercato italiano. Insomma, le app che costavano, invece, 1,99 euro costeranno 2,29 euro, quelle che erano offerte a 2,99 euro passeranno a 3,49 euro e così via.

Da sottolineare, però, che è da circa due anni che Apple non mette mano al listino delle applicazioni e quindi un aggiustamento era ipotizzabile. Cupertino ha giustificato la scelta nei cambiamenti nei tassi di cambio esteri. La rimodulazione toccherà non solamente le applicazioni ma anche gli acquisti In-App. Gli unici costi che saranno esclusi sono quelli che prevedono un mini abbonamento con rinnovo automatico. In questi casi, per gli abbonamenti attivi, gli aumenti non si applicheranno. Il nuovo listino delle applicazioni entrerà in vigore già a partire da questa settimana.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bce, tassi invariati. “Adeguamenti a dicembre”

Consulenti, ecco tutte le app che vi possono aiutare

Back to school: l’importanza dell’education finanziaria

NEWSLETTER
Iscriviti
X