Bank of America apre altri due sportelli senza impiegati

A
A
A
di Raffaello Mascetti 31 Maggio 2017 | 08:47

Dopo che McDonald’s ha introdotto “il bancomat del Big Mac” al posto dei lavoratori a basso reddito e alcuni coffee shop americani hanno rimpiazzato i baristi con dei robot, adesso è il turno di Bank of America con l’apertura di filiali senza impiegati, scrive Zero Hedge.

Secondo la Reuters, l’ultimo trend nel settore del Retail Banking è ormai quello di seguire la tendenza di ogni altro comparto, vale a dire eliminare totalmente il lavoro retribuito.

BofA ha così aperto tre sedi completamente automatizzati negli ultimi mesi, dove i clienti possono utilizzare gli sportelli e parlare in videoconferenze con i dipendenti di altre filiali.

Come hanno fatto molte altre banche Usa negli ultimi anni, Bank of America ha ridotto l’organico a livello globale per tagliare i costi, anche se continua ad aprire nuove filiali in alcuni mercati selezionati.

Le nuove sedi sono generalmente più piccole, impiegano più tecnologia e sono specializzate nella vendita di mutui, carte di credito e prestiti auto, piuttosto che nelle semplici operazioni di incasso di assegni.

La portavoce Bank of America, Anne Pace, ha riferito che sono presenti due filiali completamente automatizzate a Minneapolis e a Denver, due mercati relativamente nuovi per la banca. Gli sportelli sono circa quattro volte più piccoli delle dimissioni tipiche delle filiali.

Dean Athanasia, co-responsabile della divisione di consumer banking di BofA, ha fatto sapere che saranno aperte 50-60 nuove filiali il prossimo anno, ma la banca chiuderà anche un numero analogo di sedi.

 

FONTE: www.sofiaconfidential.it

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ersel diventa banca

Banca Mediolanum, terzo trimestre da incorniciare

Banca d’Italia, nel 2020 aumentano gli esposti per truffe online

NEWSLETTER
Iscriviti
X