Mobile payment, Mastercard ha una sorpresa per gli appassionati di golf

A
A
A
di Lukas Frese 20 Luglio 2017 | 11:28

Per la prima volta, quest’estate, durante lo storico campionato di Golf, noto come Open, saranno accettati i pagamenti via mobile. In qualità di sponsor ufficiale degli Open, Mastercard consentirà agli spettatori di ordinare e pagare cibo e bevande attraverso la app Qkr! con Masterpass. La 146sima edizione degli Open avrà luogo dal 16 e il 23 luglio al Royal Birkdale, vicino a Liverpool, dove sono attesi oltre 200.000 spettatori.

Gli spettatori potranno utilizzare l’applicazione Qkr per effettuare ordini e pagamenti per l’acquisto cibo e bevande, seduti comodamente in tribuna. I loro ordini verranno consegnati in pochi minuti, senza dover distogliere l’attenzione dal gioco. Qkr è connesso alla piattaforma Masterpass per i pagamenti digitali, che consente ai consumatori di memorizzare le proprie carte di pagamento – non solo quelle del circuito Mastercard – e selezionare la metodologia di pagamento preferita. Con Qkr, gli appassionati di golf saranno in grado di effettuare acquisti sicuri e semplici in ogni momento, senza dover reinserire ad ogni acquisto i dettagli della propria carta ed evitando anche inutili code allo sportello ATM.

Oltre all’Open, la app Qkr è stata utilizzata con successo anche in altri grandi eventi sportivi, come l’American Cup e l’Arnold Palmer Invitational. Qkr è disponibile in 10 paesi nel mondo e viene utilizzata per diversi servizi, tra cui il pagamento e la suddivisione del conto al ristorante, il carburante, i parcheggi, le ordinazioni allo stadio e al cinema, per i pagamenti via mobile presso i distributori automatici e per il pagamento dei pasti scolastici. In alcuni mercati, Qkr! si è rivelata un’ottima soluzione per eliminare eventuali problemi commerciali e per migliorare l’esperienza dei consumatori. L’applicazione rende il pagamento attraverso lo smartphone semplice, veloce e sicuro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti