Fisco, tutte le scadenze da pagare dopo la pausa estiva

A
A
A
di Redazione 25 Agosto 2017 | 08:15

Il Fisco torna a bussare alla cassa dei contribuenti dopo la pausa estiva. Quali sono le principali scadenze? In realtà già il 21 agosto appena passato si sono concentrate alcune scadenze fiscali impegnative (tra le quali il versamento IVA secondo trimestre e la seconda rata contributi Inps artigiani e commercianti).

Il 4 settembre riprendono i termini sospesi dall’1 agosto: quello per l’invio di documenti all’Agenzia delle Entrate e quello di trenta giorni per il pagamento delle somme dovute a seguito di controlli automatici.

Lunedì 18 settembre 2017 è fissata la scadenza di:
– ritenute – IVA – contributi previdenziali e assistenziali;
– comunicazione dei dati relativi alle liquidazioni periodiche IVA del secondo trimestre e della fatture emesse e incassate relative al primo trimestre dell’anno in corso.

Il 25 settembre 2017 vanno presentati gli elenchi Intrastat.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X