Canone Rai, la mail del rimborso è una truffa

A
A
A
di Redazione 30 Agosto 2017 | 08:00

Una nuova truffa sta girando sul web e questa volta interessa l’imposta più odiata dai contribuenti italiani: il Canone Rai. L’Agenzia delle Entrate sta infatti ricevendo in questi giorni diverse segnalazioni relative a delle email, spedite ai cittadini in cui viene chiesto di attivare procedure di rimborso o di regolarizzare la propria posizione fiscale. Si tratta, spiega l’Agenzia delle Entrate in una nota, di email di phishing contenenti un link che, qualora cliccato, avvia il download di un virus che potrebbe danneggiare il computer dei destinatari. Le Entrate invitano coloro che ricevono queste email a cancellarle immediatamente.

In una delle email si invita il destinatario a scaricare un modulo per richiedere un rimborso parziale del canone Tv. Nell’altra tipologia di email si chiede ai contribuenti di regolarizzare la propria posizione, scaricando un apposito modulo e versando una determinata somma. Le email si concludono con l’indicazione di alcuni numeri telefonici, relativi agli uffici delle Entrate. Tutte le informazioni contenute nelle email in questione sono false e la stessa Agenzia consiglia di cestinarle senza aprirle.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

L’Agenzia delle Entrate riconosce il beneficio fiscale delle Pmi innovative quotate su Aim

Isa, tre imprese italiane su 10 devastate dalla pandemia e ammazzate dallo Stato

Aim Italia, IR Top Consulting: importante mantenere gli incentivi fiscali per le Pmi innovative

NEWSLETTER
Iscriviti
X