ING è tra le banche più sostenibili al mondo

A
A
A
di Redazione 12 Settembre 2017 | 10:49

Anche quest’anno ING è stata inclusa nei Dow Jones Sustainability Indices, gli indici che tracciano le migliori performance di settore in termini di aderenza ai princìpi di sostenibilità delle 2.500 principali realtà del mercato borsistico mondiale. Nel 2017 ING è stata inclusa nell’indice a livello europeo e mondiale con un punteggio di 89 punti su 100, ampiamente sopra la performance media del settore bancario, pari a 58 punti. Nel dettaglio, ING ha ottenuto il punteggio più elevato nella “dimensione ambientale”, conseguendo in questa categoria i punteggi più alti di settore per gli indicatori “rischi e opportunità aziendali”, “strategia climatica” e “reportistica ambientale”. In netto miglioramento i punteggi relativi alle attività di “Corporate Governance” e di “gestione dei rischi e delle crisi”.

“Gli standard per le banche sostenibili sono sempre più sfidanti e stiamo lavorando sodo per mantenerci all’avanguardia”, ha affermato Leon Wijnands, Global Head of Sustainability di ING. “Per quanto siamo consapevoli che ci sia ancora del lavoro da fare, siamo orgogliosi dei livelli raggiunti”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

ING, lo smart working arriva in filiale

Ing, in Italia lo smart working è il futuro

Il risparmio ai tempi del coronavirus: i tre nuovi trend in Europa e in Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X