Nasce Gensmart, l’assistenza digitale di IMA Italia Assistance

A
A
A
di Redazione 3 Ottobre 2017 | 11:51

Dall’esperienza di Inter Mutuelles Assistance, leader francese dell’assistenza, arriva anche in Italia Gensmart. Il nuovo sistema di assistenza stradale, implementato da IMA Italia Assistance, sfrutta i dati gps dello smartphone per attivare il soccorso in modo automatico e per monitorare il percorso del carro, dalla partenza fino al luogo del guasto o dell’incidente.

Il progetto Gensmart nasce da un preciso insight del Gruppo IMA: il 50% dei francesi che hanno più di 11 anni possiede uno smartphone. Inoltre, uno studio del Sindacato nazionale delle società di assistenza francesi stima in 5,8 milioni i dossier di assistenza auto nel 2015, per un totale di quasi 3 milioni di ore trascorse ad attendere il carro attrezzi del proprio veicolo.

E quindi, perché non migliorare l’esperienza dell’utente in tutte le fasi del soccorso stradale? Gensmart è un sistema progettato per dare agli automobilisti in difficoltà tutto ciò di cui hanno bisogno, sfruttando al meglio le potenzialità della geolocalizzazione.

La promessa di Gensmart è di non far sentire soli gli assistiti, perché garantisce una localizzazione esatta del veicolo e permette di monitorare il percorso del carro attrezzi, inviando aggiornamenti real time sul tempo di arrivo previsto.

Come funziona Gensmart?
Il cliente chiama il numero dell’assistenza stradale. Attivando la geolocalizzazione dello smartphone, l’automobilista in panne invia alla centrale operativa le coordinate gps e può decidere se gestire in totale autonomia la richiesta di soccorso, o se parlare con un operatore. A questo punto il carro attrezzi viene attivato in automatico, riceve i dati del soccorso (targa, localizzazione, contatto del cliente) senza bisogno di ulteriori chiamate. Il cliente riceve in tempo reale un link per monitorare online l’arrivo del carro attrezzi, dal momento della sua uscita fino a all’arrivo, tenendo costantemente sotto controllo i tempi stimati di attesa.

I vantaggi di Gensmart:
• Evitare eventuali attese telefoniche attivando il soccorso stradale tramite smartphone.
• Localizzazione precisa del luogo di fermo del veicolo grazie all’invio delle coordinate gps.
• Seguire il percorso del carro attrezzi sul proprio smartphone e ricevere notifiche in caso ritardi.
• Agevolare le operazioni di soccorso perché il cliente sa in anticipo quando il carro attrezzi è nelle vicinanze.
Con l’introduzione di Gensmart, IMA Italia Assistance vuole offrire un valore aggiunto ai suoi partner acquisiti ed a quelli potenziali, che siano compagnie di assicurazione o case automobilistiche, per fornire un’assistenza stradale evoluta ai propri clienti.
In definitiva, Gensmart garantisce l’abbattimento dei tempi di attesa telefonica, un rassicurazione costante del cliente e la fidelizzazione dei business partner.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Rc Auto finalmente in calo, la Campania resta la più cara

Rc Auto: cresce ancora la forbice delle tariffe tra regioni italiane

In Italia sono oltre 60.000 gli ultra novantenni al volante

NEWSLETTER
Iscriviti
X