Criptovalute: Bezant fa il botto a tempo record

A
A
A
di Luca Spoldi 10 Maggio 2018 | 08:37

Bezant, è già febbre da Ico

Chi credeva che la febbre da Ico (Initial coin offering) fosse ormai passata dopo la decisa correzione subita dalle quotazioni dei Bitcoin e delle principali criptovalute mondiali rispetto ai propri massimi, dovrà ricredersi. Negli scorsi giorni Bezant, una piattaforma per pagamenti decentralizzati dedicata all’e-commerce e ai contenuti digitali, ha battuto ogni record in fatto di rapidità con cui ha centrato i propri obiettivi di raccolta.

In un’ora raccolti 16,8 milioni di dollari

Per la precisione il 3 maggio, in 60 minuti, ha raggiunto l’obiettivo fissato per la sua “pre-sale”, ossia il collocamento di criptovalute che viene condotto prima della Ico vera e propria (solitamente per dotare la società che la lancia dei fondi necessari a completare le infrastrutture e i passaggi necessari al lancio della Ico stessa e dei servizi ad essa collegati), pari a 16,8 milioni di dollari.

Ulteriori 4 milioni raccolti in soli 5 minuti

Per non lasciare a bocca asciutta migliaia di investitori pronti a comprarsi il token (ossia la criptovaluta) BZNT, il team di Bezant ha deciso di riaprire la pre-sale il giorno successivo per altri 4 milioni, questa volta centrando l’obiettivo in appena 5 minuti. Eppure Bezant non ha scoperto il petrolio sotto la propria sede, semplicemente ha sviluppato una piattaforma che consente di creare applicazioni per acquisti e pagamenti online pensate per chi voglia monetizzare i propri prodotti o contenuti senza per forza passare dal sistema bancario.

Un successo legato al team di Bezant

A richiamare gli investitori non sono serviti neppure massicci investimenti di marketin, ma l’ottimo team che sta dietro a Bezant e che è composto da Daesik Kim, già co-fondatore di Bithumb (diventato la sesta maggiore piattaforma al mondo di scambio per criptovalute) e da alcuni ex dirigenti e sviluppatori di Kakao Corp, colosso coreano che sviluppa servizi internet in modalità mobile.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X