Le auto più preziose al mondo sono le Ferrari

A
A
A
di Luca Spoldi 28 Agosto 2018 | 11:01

Ferrari da record a Monterey

Se già potersi comprare una Ferrari non è da tutti e rappresenta per molti uno status symbol, poter mettere le mani sulla Ferrari 250 Gto Scaglietti del 1962, numero di telaio 3413, appena venduta dal collezionista americano Greg Whitten ad un’asta a Monterey è decisamente un sogno proibito quasi per chiunque.

La più costosa auto mai aggiudicata a un’asta

Aggiudicata da RM Sotheby’s per la non insignificante cifra di 48,405 milioni di dollari (oltre 41,6 milioni di euro al cambio attuale), questa vettura, che con Phil Hill alla guida parteciò come vettura ufficiale ai test per la Targa Florio del 1962 permettendo poi a Edoardo Lualdi Gabardi di vincere il campionato italiano dello stesso anno, è infatti diventata l’auto più costosa mai venduta ad un’asta.

Solo altre due Ferrari la battono

Un record che sarebbe secondo solo ai 52 milioni di dollari per cui il collezionista americano Paul Pappalardo avrebbe venduto privatamente una propria Ferrari 250 Gto nel 2013 e ai 70 milioni di dollari (ma alcune fonti hanno parlato di 80 milioni di dollari) per cui sarebbe passata “privatamente” una Ferrari Gto del 1963 (numero di telaio 4153), venduta lo scorso giugno da un collezionista tedesco a David MacNeil.

Gli imprenditori americani amano il lusso

MacNeil è un imprenditore americano, fondatore e proprietario di MacNeil Automotive Products (rivestimenti interni per auto a marchio WeatherTech), famoso per il suo amore per il lusso essendo tra l’altro proprietario di uno yacht (“W”) da 30 milioni di dollari, di un jet Gulfstream G280 da 25 milioni di dollari e di un elicottero Airbus AS350 B3e/H125. Nel 2017 lo stesso McNeil aveva venduto un’altra Ferrari 300 Gts del 1967 ad un’asta per 2,5 milioni di dollari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti: ecco come comprare la Torre Eiffel con le criptovalute

Tlc, l’asta per le frequenze 5G non fa tutti felici

Titanic, vanno all’asta 5.500 reliquie e i diritti di esplorazione

NEWSLETTER
Iscriviti
X