Lusso: Michael Kors pronta ad acquisire Gianni Versace per 2 miliardi

A
A
A
di Luca Spoldi 24 Settembre 2018 | 15:33

Michael Kors pronto a rilevare Gianni Versace

L’annuncio potrebbe arrivare entro la fine della settimana: il produttore americano di borse di lusso Michael Kors potrebbe acquistare la maison di moda italiana Gianni Versace Spa per circa 2 miliardi di dollari, secondo un’indiscrezione rilanciata dall’agenzia Bloomberg che cita “una persona a conoscenza del progetto” che ha chiesto di non essere identificata dato che i colloqui sono ancora in una fase privata.

Il precedente di Jimmy Choo

Sempre secondo Bloomberg che cita due ulteriori fonti domani Donatella Versace, che insieme al fratello Santo Versace ha guidato l’azienda dall’omicidio del fondatore, il fratello Gianni Versace, ucciso nel 1997, avrebbe indetto un incontro con le maestranze per annunciare la vendita. Kors lo scorso anno aveva già rilevato per 900 milioni di sterline il produttore di scarpe Jimmy Choo.

Fuori gara Tiffany e Kering

Fino all’ultimo era sembrata poter presentare un’offerta per Versace anche il gruppo americano Tiffany, che però sarebbe ormai fuori gioco, come si era già ritirata dalla corsa per l’acquisizione il gruppo del lusso francese Kering, ritenendo, sempre secondo fonti di mercato, che il prezzo richiesto fosse troppo elevato. Nella Gianni Versace Spa è presente come socio di minoranza il fondo Blackstone col 20%, essendo entrato nel 2014 sulla base di una valutazione della società di 1 miliardo di euro, con l’obiettivo di una possibile quotazione in borsa, ipotesi finita su un binario morto da oltre un anno.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Aspi, arriva la proposta di Cdp con Blackstone e Macquarie. Atlantia giù in Borsa

Carige, è Blackstone il pretendente

Blackstone Capital Partners Asia chiude il suo primo fondo

NEWSLETTER
Iscriviti
X