Startup: Casavo raccoglie altri 50 milioni di euro

A
A
A
di Luca Spoldi 9 Ottobre 2019 | 13:15

Nuovo finanziamento per Casavo

Casavo, la piattaforma italiana online leader del mercato dell’instant buying immobiliare, ha annunciato la chiusura del round di finanziamento “Serie B”, da 50 milioni di euro complessivi di cui 20 milioni in equity e 30 in debito. I capitali raccolti dalla startup guidata da Giorgio Tinacci (fondatore e Ceo) nei primi due anni di vita salgono così a 100 milioni di euro.

Greenoaks guida il round “Serie B”

Il round è stato guidato dall’americana Greenoaks e segue il round “Serie A” del febbraio 2019, che era stato invece guidato da Project A Ventures, 360 Capital e Picus Capital. La raccolta di debito è stata guidata da un’istituzione tedesca di cui non è stato divulgato il nome. Ad oggi Casavo ha chiuso quasi 300 transazioni immobiliari, per un valore di oltre 50 milioni di euro, con oltre mille agenzie immobiliari che hanno aderito al suo network.

Anche Deliveroo tra gli investimenti di Greenoaks

Greenoaks è una società di investimenti con sede a San Francisco che si focalizza su operazioni di lungo termine in tutto il mondo a favore di aziende che hanno il proprio business basato sulla tecnologia. Oltre a quello nella startup italiana, tra i vari investimenti di Greenoaks compaiono Coupang, Brex, Deliveroo, Robinhood, Sonder e Discord.

Confermato sostegno investitori a Casavo

Casavo continua ad essere supportata da diversi investitori che ne avevano già sostenuto la crescita in passato, tra cui Project A Ventures e Picus Capital, 360 Capital, Kervis Asset Management, Boost Heroes (holding guidata da Fabio Cannavale), Marco Pescarmona (fondatore e presidente di MutuiOnline) e Rancilio Cube.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X