Dopo i sorteggi Champions Juve poco mossa in borsa

A
A
A
di Luca Spoldi 10 Luglio 2020 | 13:01

Juventus poco mossa a Piazza Affari

Mattinata senza scosse per il titolo Juventus Fc, che a Piazza Affari guadagna lo 0,3% a 93,24 centesimi per azione contro lo 0,51% di rialzo dell’indice Ftse Mib, dopo che anche dopo il turno infrasettimanale la squadra bianconera ha mantenuto la testa del campionato 2019/2020 di Serie A con 7 punti di vantaggio sulla Lazio (oggi in rialzo dello 0,72% appena sotto gli 1,4 euro).

L’esito dei sorteggi di Champions

A tenere banco più che il campionato, che potrebbe riaprirsi solo in caso di sconfitta dei bianconeri con l’Atalanta nel prossimo turno, è l’esito del sorteggio delle coppe europee ed in particolare il cammino che porterà alla finale di Champions League del prossimo 23 agosto. La vincente di Juventus-Lione se la vedrà col vincitore di Real Madrid-Manchester City. Chi passerà il turno tra Barcellona e Napoli incrocerà o il Chelsea o il Bayern Monaco. L’Atalanta invece se la dovrà vedere contro il Paris Saint-Germain.

Sulla carta non è impossibile una finale tutta italiana

Da ricordare che Juventus e Napoli si trovano nella stessa parte del tabellone e in caso di passaggio di entrambe le squadre si incontrerebbero in semifinale. L’Atalanta in caso di passaggio alla semifinale affronterebbe il vincitore dello scontro Leipzig-Atletico Madrid e solo in finale potrebbe, eventualmente, trovarsi di fronte Juve o Napoli.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Scudetto a rischio e coppe incerte: la Juve sale, frena la Lazio in borsa

Anche il calcio europeo soccombe al Covid-19

La Champions brinderà con la birra per altri tre anni

NEWSLETTER
Iscriviti
X