Jacuzzi torna a parlare italiano

A
A
A
di Luca Spoldi 14 Gennaio 2019 | 11:40

Jacuzzi nel portafoglio di Investindustrial

Jacuzzi passa di mano: la multinazionale americana produttrice delle omonime vasche idromassaggio, fondata nel 1956 da una famiglia di emigranti veneti, è stata rilevata dal fondo Investindustrial di Alessandro Bonomi, per un controvalore che non è stato reso noto, dagli attuali azionisti, Apollo Global Management, Ares Management Corporation e Clearlake Capital Group.

500 milioni di dollari di fatturato

La società è co-leader nel nord America e leader in Europa del mercato di riferimento, avendo registrato lo scorso anno un fatturato di circa 500 milioni di dollari. Oltre al marchio Jacuzzi, il gruppo opera coi marchi Sundance, Dimension One Spas, Hydropool, ThermoSpas e BathWraps.

Anche Nottingham Spirk Design Associates nell’operazione

Investindustrial dal canto suo ha già esperienza nel settore dell’arredo d’interni di alta gamma, avendo investito in società come Flos, B&B Italia e Louis Poulsen. Il closing dell’operazione, che vede Nottingham Spirk Design Associates come partner per l’innovazione e il design di prodotto ma anche come co-investitore con una quota di minoranza (e una presenza in Cda), è atteso entro la fine del corrente trimestre.

Huebner sarà presidente esecutivo di Jacuzi

L’operazione ha visto anche la nomina da parte di Investindustrial di Charles “Chuck” Huebner, già Ceo di Dacor, società di elettrodomestici per la cucina di alto di gamma, alla carica di nuovo presidente esecutivo di Jacuzzi, mentre Bob Rowan è stato confermato Ceo. La finalità di Investindustrial è di espandere ulteriormente Jacuzzi sui mercati internazionali tramite l’innovazione di prodotto.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Guala Closures, Opa da Investindustrial di Andrea Bonomi

Investindustrial e Carlyle insieme per il design di alta gamma

Interior design di alto di gamma piace ai fondi di private equity

NEWSLETTER
Iscriviti
X