Enav, nuovi massimi a portata di mano

A
A
A
di Finanza Operativa 25 Maggio 2017 | 15:00

Enav ha beneficiato di un rimbalzo tecnico dopo il test in area 3,60 euro del supporto statico di breve termine incrociando in seguito al rialzo la medie mobili a 50 sedute al momento passante per quota 3,75. Un’ascesa che ha buone chance tecniche per proseguire e, in prima battuta, riportare il titolo sul top da inizio anno a quota 3,94 e, in seguito, spingere i corsi verso nuovi massimi storici oltre la soglia dei 4 euro con obiettivo ultimo a 4,10/4,15.

Cruciale però posizionare uno stop loss a 3,75, supporto dinamico di brevissimo periodo e livello al di sotto del quale si profilerebbe una discesa verso 3,60 prima e poi una più prolugata inversione al ribasso con target ultimo a 3,47 euro.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Enav

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Enav prova a rimbalzare dai minimi

Enav riprende quota a Piazza Affari. I prossimi target tecnici

Scauri (Lemanik): la rinascita dei Pir favorisce i titoli di piccola/media capitalizzazione

NEWSLETTER
Iscriviti
X