Fib, possibile formazione di un doppio minimo

A
A
A
di Finanza Operativa 30 Maggio 2017 | 17:30

Possibile doppio minimo per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, dopo aver testato il supporto statico di breve termine posto a ridosso dei 20.500 punti. Una figura tecnica, quella del doppio minimo, che come è noto potrebbe una volta completata favorire un rimbalzo dei corsi. In quest’ottica, i prossimi obiettivi del derivato sono individuabili in area 21.000/21.085 in prima battuta e, successivamente, nella zona compresa tra i 21.225 e i 21.500 punti.

Per contro, l’eventuale conferma del cedimento del sostegno a quota 20.500 potrebbe dare il via al proseguimento della correzione iniziata lo scorso 25 maggio e spingere i corsi prima in area 20.260/20.000 e poi a ridosso dei 19.500 punti.       G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: il rally di Natale quest’anno va in retromarcia

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx future tentano un timido recupero

Borse internazionali: il punto tecnico della settima di Aldrovandi

NEWSLETTER
Iscriviti
X