Stagno in fase di rimbalzo. I prossimi target e gli Etc a Piazza Affari

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 14 Giugno 2017 | 12:30

Raggiunti i minimi del 2017, posti a 18.630 dollari per tonnellata, le quotazioni del future sullo stagno al London Metal Exchange hanno beneficiato di un rimbalzo tecnico che ha riportato i corsi in zona 19.300 con un pull-back sulla resistenza (ex-supporto) dei minimi di aprile. Viste le difficoltà del mercato a riportarsi al di sopra di tale livello non si esclude, in ottica di breve termine, l’avvio di una fase laterale di consolidamento. Dopodichè, però, è probabile l’inizio di un uptrend con target ultimo a quota 20.600.

Per sfruttare questa potenziale dinamica dello stagno, a Piazza Affari sono disponibili due Etc, uno lineare e uno a leva doppia: l’Etfs Tin e l’Etfs 2x Daily Long Tin.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Stagno tin grafico tecnico

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Grosset (Spectrum): “Borsa Italiana a Euronext? Una grande possibilità di sostegno alle imprese”

Borsa Italiana, lo Star… superstar del 2020. L’Aim regge l’impatto del Covid

V-Finance partner del programma Sustainable Finance di Borsa Italiana

NEWSLETTER
Iscriviti
X