Emak al test delle medie mobili

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 22 Giugno 2017 | 16:30

Dopo esser rimbalzato dal supporto statico di breve termine in area 1,60 euro Emak sta ora testando le medie mobili a 21 e 50 sedute, al momenti coincidenti a 1,73 euro con la trendline discendente che dalla metà del mese scorso blocca i tentativi di recupero del titolo. L’eventuale conferma del sorpasso di questo ostacolo genererebbe perciò un importante segnale rialzista che favorirebbe un allungo dei corsi verso quota 1,50 in prima battuta e, successivamente, nella zona compresa tra gli 1,90 e la soglia dei 2 euro.

Di cruciale importanza però posizionare uno stop loss a quota 1,66, livello aldi sotto del quale il titolo proseguirebbe nel downtrend iniziato, come detto poc’anzi nella seconda metà di maggio.   G.R.

Clicca sul grafico per ingradirlo

emak

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Volatilità: a Wall Street presto tornerà nella media

Mercati, Fib ed Euro Stoxx 50 in trading range, Dax in recupero

Borse internazionali: il punto tecnico settimanale

NEWSLETTER
Iscriviti
X