EuroStoxx50 sotto il primo target ribassista, “vede” area 3.500 punti

A
A
A
di Finanza Operativa 28 Giugno 2017 | 09:00

Ampia candela nera per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza settembre che si riallontana dalla media mobile e torna a ridosso del bordo inferiore del canale discendente di medio termine in cui è inserito da aprile. Nel dettaglio, dopo un avvio a 3.550 e un top a 3.552, il derivato è tornato fino a 3.507, attestandosi alle 21 a 3.516 punti. Con la violazione di 3.530 sono così scattati gli short che hanno portato a superare il primo target a 3.515 punti. Nel frattempo lo Stocastico è sotto la sua trigger line e si riavvicina alla zona di ipervenduto, mentre la media mobile a 21 sedute si posiziona ora a 3.549 punti e continua a lavorare da resistenza.
Il derivato è sul bordo inferiore del canale, ma gli oscillatori non ancora in ipervenduto. Al rialzo, ora su tenuta di area 3.500, ora, il future potrebbe puntare verso i primi obiettivi a 3.515, 3.525, 3.540, 3.555, 3.570, 3.585 e 3.600 punti. Per contro, la violazione di 3.500 farebbe scattare gli short di breve e troverebbe i primi supporti a 3.485, 3.470, 3.455, 3.445, 3.430, 3.420, 3.410 e 3.400/3.395 punti.   M.M.
Euro50Sep17Daily

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, il Fib prova a completare il movimento a V

Mercati, colpo di reni per il Fib. Dax ed Euro Stoxx 50 in stand-by

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 proseguono nel movimento a V

NEWSLETTER
Iscriviti
X