EuroStoxx50 sotto il primo target ribassista, “vede” area 3.500 punti

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 28 Giugno 2017 | 09:00

Ampia candela nera per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza settembre che si riallontana dalla media mobile e torna a ridosso del bordo inferiore del canale discendente di medio termine in cui è inserito da aprile. Nel dettaglio, dopo un avvio a 3.550 e un top a 3.552, il derivato è tornato fino a 3.507, attestandosi alle 21 a 3.516 punti. Con la violazione di 3.530 sono così scattati gli short che hanno portato a superare il primo target a 3.515 punti. Nel frattempo lo Stocastico è sotto la sua trigger line e si riavvicina alla zona di ipervenduto, mentre la media mobile a 21 sedute si posiziona ora a 3.549 punti e continua a lavorare da resistenza.
Il derivato è sul bordo inferiore del canale, ma gli oscillatori non ancora in ipervenduto. Al rialzo, ora su tenuta di area 3.500, ora, il future potrebbe puntare verso i primi obiettivi a 3.515, 3.525, 3.540, 3.555, 3.570, 3.585 e 3.600 punti. Per contro, la violazione di 3.500 farebbe scattare gli short di breve e troverebbe i primi supporti a 3.485, 3.470, 3.455, 3.445, 3.430, 3.420, 3.410 e 3.400/3.395 punti.   M.M.
Euro50Sep17Daily

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fib, Dax ed EuroStoxx 50 incrociano al ribasso le medie mobili a 21 sedute

L’EuroStoxx50 torna al di sotto dei 3.700 punti

Tentativo di rimbalzo per l’EuroStoxx50

NEWSLETTER
Iscriviti
X