Aiaf, Finanza d’Impresa a Milano e Verona

A
A
A
di Finanza Operativa 10 Luglio 2017 | 17:15

AIAF Financial School, in collaborazione con Financial Innovations, società di consulenza specializzata nella Finanza d’Impresa ha programmato in autunno due nuove edizioni del Corso di Formazione in Finanza d’impresa che si terranno a MILANO e   VERONA. Il Corso, i cui contenuti sono dettagliati nella brochure scaricabile, è suddiviso in 7 moduli non consecutivi da 10 ore ciascuno per un totale di 70 ore.
-MILANO  dal 29 settembre al 25 novembre 2017 presso la sede di AIAF clicca qui
-VERONA dal 6 ottobre al 16 dicembre 2017 presso la sede di BDO Italia SpA – Via Pancaldo, 68 – Verona clicca qui
Il Corso si rivolge:
–  a tutte le figure aziendali cui è demandato il compito di relazionarsi con i potenziali finanziatori, in particolare con le banche;
–  a tutti coloro che svolgono o intendono svolgere l’attività di consulenza in finanza d’impresa, o che a vario titolo supportano l’impresa nei rapporti con il sistema bancario
La frequenza del Corso consentirà ai partecipanti di acquisire le competenze che AIAF ritiene essenziali alla definizione di una figura professionale aggiornata di Esperto in Finanza d’Impresa, figura che sarà certificata dall’AIAF con il rilascio di un Diploma ai partecipanti che avranno superato l’esame finale; l’ottenimento del Diploma darà diritto a richiedere l’iscrizione all’AIAF come Socio Ordinario. 
La Scuola di Formazione ha ottenuto la Certificazione di Qualità ISO 9001:2015 per garantire ai propri clienti livelli di eccellenza nella progettazione ed erogazione di corsi di formazione in ambito economico-finanziario. Tutti gli Istituti creditizi e assicurativi potranno richiedere i finanziamenti erogati dal Fondo Banche e Assicurazioni (FBA). 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Aiaf, un appuntamento per i 50 anni

Asset allocation, il portafoglio modello di Aiaf

Il portafoglio modello dell’AIAF punta su equity Usa ed emergente e sui bond italiani

NEWSLETTER
Iscriviti
X