Sorgente SGR acquisisce il Flatiron Building

A
A
A
di Marcella Persola 26 Gennaio 2009 | 16:20
Il simbolo di New York entra nel portafoglio del fondo Historic & Trophy Buildings Fund, il fondo immobiliare gestito dalla SGR romana che punta ad acquisire sempre più immobili di pregio, che non si svalutano con facilità.

Che puntasse sugli immobili trofeo non è una novità. In più interviste Valter Mainetti, a.d. della società Sorgente SGR aveva espresso l’idea secondo la quale possedere immobili di alto valore in portafoglio fosse una strategia vincente. E ora giunge la notizia, anticipata dal quotidiano newyorkese Daily News, che la sgr immobiliare ha concluso la trattativa per l’acquisizione del Flatiron Building.

Il simbolo di New York confluirà nell”’Historic & Trophy Buildings Fund”, fondo immobiliare di diritto lussemburghese, riservato a investitori qualificati e specializzato in edifici cosiddetti ‘trophy’, che acquisisce quote, anche di minoranza, in immobili di pregio localizzati nei centri storici di grandi città come New York, Londra, Parigi, Roma, Milano e Venezia.
Con questa ulteriore acquisizione si supera il 50% della proprietà e abbiamo la possibilità di incrementare la partecipazione fino al 75% circa”, ha dichiarato Valter Mainetti, amministratore delegato di Sorgente Group Spa. ”Il pagamento e’ stato previsto in due tranches, una immediata e una nel prossimo giugno”, ha aggiunto.

La controparte rappresentata da Mr. Jeff Gural, numero uno della Newmark Knight Frank, primario operatore immobiliare di New York, continuerà a mantenere una partecipazione di minoranza nella proprietà e resterà affidata a Newmark Knight Frank la gestione del Flatiron.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il commissario di Sorgente sgr che può salvare Venezia

Fondi Enasarco, continua la guerra

Sorgente Sgr, ricorso in appello contro le multe Consob

NEWSLETTER
Iscriviti
X