Scambiare denaro e creare una cassa comune? Si fa dallo smartphone con Tinaba

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 9 Agosto 2017 | 13:00

Funzionalità e servizi offerti da Tinaba, l’app italiana e gratuita per gestire le spese e trasferire denaro.

fig 1

A che cosa serve Tinaba? A facilitare lo scambio di denaro, i flussi di pagamento e il trasferimento di liquidità.

Negli ultimi anni si è assistito a un’evoluzione importante del settore dei pagamenti: si sono moltiplicate le banche online senza filiali fisiche, facciamo un uso sempre maggiore delle piattaforme digitali dedicate al mobile payment, e utilizziamo ogni giorno una carta prepagata per fare acquisti su internet.

Sono quindi tante le soluzioni offerte per lo scambio e l’invio di denaro, sia dalle banche virtuali sia dalle nuove piattaforme di digital payment. In questo contesto si inserisce l’app di Tinaba, pensata per offrire servizi completi di gestione delle spese e creazione di una cassa comune. La app consente di pagare, senza commissioni e in maniera immediata, nei locali convenzionati, e di pagare in tutti gli altri esercenti e fare acquisti online tramite una carta prepagata ricaricabile direttamente dall’App – la Carta Tinaba – inviata direttamente a casa pochi giorni dopo la registrazione.

Cassa comune, condivisione in semplicità

La funzione cassa comune si configura come un conto condiviso e digitale, grazie al quale è possibile raccogliere quote in denaro da utilizzare per le spese comuni tra un gruppo di amici o di coinquilini: dalle spese casalinghe alla colletta regalo per un amico.

Come si crea una cassa comune con Tinaba?  Niente di più semplice. Basta scegliere l’importo e la durata, invitare i partecipanti selezionandoli tra i contatti in rubrica e dare un nome alla cassa.

fig 2

Le possibilità e i casi d’uso sono molto vari. Per i piccoli progetti, come ad esempio nel caso di una colletta per comprare il regalo ad un amico, Tinaba gestisce anche la ri-distribuzione dell’eventuale somma avanzata al termine della raccolta. L’app calcola il resto e restituisce in automatico l’importo esatto, dividendolo nella giusta proporzione tra tutti i partecipanti.

Le altre funzionalità di Tinaba

Come sottolineato in precedenza, l’app di Tinaba si propone di accentrare in un’unica applicazione diverse funzionalità dedicate alla gestione delle spese, ai pagamenti digitali, all’invio di denaro, fino alla divisione dei conti in automatico per pagare alla romana (ma solo negli esercenti convenzionati).

fig 3

Scambiare e trasferire denaro con i propri contatti, semplicemente selezionandoli dalla rubrica, condividere le spese attraverso la creazione di una Cassa comune, creare una raccolta fondi per finanziare iniziative benefiche o per realizzare i propri progetti, risparmiare grazie alla funzione Salvadanaio, gestire le entrate e le uscite della propria attività, pagare con lo smartphone senza fare la fila alla cassa… Tinaba è molto più di un digital wallet: permette di usufruire di servizi completamente nuovi e gratuiti, che semplificano transazioni e pagamenti.

Scambiare denaro in tempo reale

In una società veloce, nella quale tutto si muove rapidamente e le persone sono sempre di corsa, è necessario semplificare le operazioni e ridurre i tempi, permettendo alla tecnologia di venirci davvero in aiuto. Essere moderni e al passo coi tempi vuol dire anche poter pagare senza problemi, in un click, senza dover neanche aprire il portafoglio. Vuol dire ridurre i tempi di attesa, dimenticare le file alle casse, scegliendo metodi di pagamento intelligenti.

Significa anche ricevere un rimborso in tempo reale, senza dover aspettare i tempi bancari di bonifici e trasferimenti di denaro. E avere la propria disponibilità economica accessibile in un attimo grazie alla App, trasformando lo smartphone in un portafoglio digitale.

Con Tinaba trasferire denaro è facile, sicuro e velocissimo. Basta scegliere il destinatario selezionandolo tra i contatti e digitare l’importo.

fig 4

In più con l’App è possibile anticipare dei soldi ad un amico o un parente in momentanea difficoltà, con un semplice clic.

Hai un progetto? Finanzialo con Tinaba

Che si tratti di una raccolta fondi per una giusta causa di beneficenza oppure del finanziamento di un progetto privato (da un viaggio a un corso di cucina) basta scegliere la tipologia di progetto e indicare l’importo da raggiungere.

fig 5

Come per la cassa comune, aggiungere le persone a cui chiedere un contributo è semplicissimo: basta invitarle nel progetto direttamente dall’App, e se non sono ancora utenti registrati riceveranno un messaggio automatico che li inviterà a scaricare Tinaba e contribuire tramite una quota prefissata, libera o suggerita al progetto in corso.

I vantaggi in sintesi

Un’app, mille vantaggi. Ricapitoliamo brevemente le possibilità offerte da questa applicazione a tutto tondo.

  • Sei all’estero? Nessun problema, puoi pagare ovunque con la carta Tinaba
  • Nei negozi convenzionati paghi da smartphone e dividi il conto per pagare alla romana
  • Condividi le spese con la cassa comune
  • Risparmia facilmente grazie ai salvadanai automatici
  • Condividi e trasferisci denaro in tempo reale e gratuitamente

L’app di Tinaba è gratis per utenti Apple e Android, disponibile sull’App Store e su Google Play Store. Non ti resta che provarla!

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bravi (Tas Group): “Siamo in una golden age per lo sviluppo dei sistemi di pagamento”

NEWSLETTER
Iscriviti
X