L’oro prosegue nella corsa. Prossimo obiettivo a 1.295 dollari per oncia

A
A
A
di Finanza Operativa 10 Agosto 2017 | 16:00

L’oro haconfermato il superamento della resistenza statica in area 1.270 dollari per oncia e prosegue nell’uptrend iniziato la seconda settimana dello scorso luglio. Al momento i corsi stanno testando la resistenza a quota 1.280, sempre statica ma di medio termine, oltre la quale i corsi avrebbero la strada spianata per un ulteriore allungo (previa una probabile brevissima fase laterale di consolidamento) verso i 1.295 dollari, dove tra aprile e giugno avevano disegnato un doppio massimo.

Di fondamentale importanza però la tenuta di quota 1.270 (stop loss da adottare e rispettare in maniera molto rigida), livello al di sotto del quale si profilerebbe una correzione con obiettivi in zona 1.260 prima e poi verso i 1.250 dollari per oncia.

Al rialzo sull’oro, nel complesso, a Piazza Affari è disponibile una serie di Etc: Etfs Eur Daily Hedged Gold, l’Etfs Physical Gold, Etfs Gold Bullion Securities, Etfs Gold, Lyxor Etn Gold, Etfs Daily Leveraged Gold, Etfs 3x Daily Long GoldSg Etc Gold +3x Daily Lever CollateralBoost Gold 3x Leverage Daily.   G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
oro
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, Unicredit: concluso il buyback. Il quadro a Piazza Affari

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future di nuovo in cerca di un valido supporto

Forex, rimbalzo fisiologico per l’euro

NEWSLETTER
Iscriviti
X