Fib, correzione propedeutica a un nuovo allungo?

A
A
A
di Finanza Operativa 10 Agosto 2017 | 18:00

Seconda candela nera consecutiva per il Fib, il future con legato all’indice Ftse Mib, che dopo due spinning top intorno alla soglia tecnica e psicologica dei 22.000 punti sta, seppur lentamente, tornando a testare la media mobile a 21 sedute, al momento coincidente in zona 21.560 con il supporto dinamico ascendente che dalla seconda metà di aprile sostiene l’uptrend di fondo dei corsi.

Un movimento correttivo quindi che, se non porterà alla violazione di 21.560, potrebbe rivelarsi salutare e propedeutico al proseguimento della dinamica rialzista dimedio periodo. In quest’ottica, una volta eventualmente confermata la tenuta del sostegno a 21.560, gli obiettivi diventerebbero prima quota 22.000, in seguito l’area compresa tra 22.250 e 22.300 e ancora la zona a ridosso di quota 22.500. Nell’ipotesi in cui dovesse invece essere violato il sudetto livello di supporto si profilerebbe invece una nuova discesa prima in area 21.100 e poi in zona 20.800.       G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib alla finestra, Dax ed Euro Stoxx 50 future in cerca di un supporto

Fib, Dax ed Euro Stoxx 50: oggi il rollover sul contratto di settembre

Mercati: Fib ancora in trading range, Dax ed Euro Stoxx 50 riprendono fiato

NEWSLETTER
Iscriviti
X