Fib, per ora avanti in trading range

A
A
A
di Finanza Operativa 22 Agosto 2017 | 18:00

In stand by in zona 21.700 punti. Questo il posizionamento del Fib, il future con legato all’indice Ftse Mib, che prosegue nel trading range al di sotto della resistenza statica dei 22.000 con indicatori e oscillatori tecnici sempre più appiattiti. Uno scenario che prospetta quindi, almeno in ottica di breve termine, un ulteriore sviluppo laterale dei corsi.

Operativamente, solo l’eventuale conferma del superamento della soglia dei 22.000 punti favorirebbe quindi l’inizio di un nuovo uptrend. E in quest’ottica i successivi target sono individuabili a 22.250/22.300 prima e in zona 22.500/22.600 poi.

Per contro, il cedimento del supporto posto a quota 21.500, dove coincidono il supporto statico di breve termine e quello dinamico di medio periodo profilerebbe l’inizio di un ritracciamento verso 21.300 (dove passa la media mobile a 50 giorni) in prima battuta e poi verso la zona a ridosso dei 21.000 punti.       G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
fib
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Ftse Mib: prima o poi dovrà fare i conti con i gap ancora aperti

Cresce l’ottimismo sull’Italia. I certificati di Vontobel per sfruttare lo scenario

Ftse Mib di fronte a un bivio. Due big cap sotto la lente

NEWSLETTER
Iscriviti
X