Recordati tenta un’inversione rialzista. I prossimi target tecnici del titolo

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 23 Agosto 2017 | 15:00

Recordati ha di recente disegnato un doppio minimo a ridosso del supporto statico di breve-medio periodo posto a 34,50 euro. Dopodichè il titolo ha iniziato a risalire, seppure lentamente. Un movimento quest’ultimo che dovrà essere confermato dall’incrocio al rialzo della media mobile a 50 giorni al momento transitante per quota 35,785, ostacolo oltre il quale i successivi target diventerebbero 36,70 in prima battuta, poi oltre la soglia dei 38 euro e ancora in area 38,50/38,75.

Essenziale però un incremento degli scambi giornalieri, al momento ancora inferiori alla media trimestrale, e posizionare uno stop loss a 34,50 euro, sostegno al di sotto del quale si profilerebbe una nuova inversione ribassista dei corsi.      G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

recordati

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Volkswagen pronta a diventare leader nel settore delle auto elettriche

Mercati, il punto tecnico settimanale di Eugenio Sartorelli (Siat)

Mercati, Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 in stand-by. I livelli tecnici da tener d’occhio

NEWSLETTER
Iscriviti
X