Eni tenta un rimbalzo dopo il test del supporto

A
A
A
di Finanza Operativa 24 Agosto 2017 | 17:00

Eni prova a rimbalzare con scambi superiori alla media mensile dopo il test del supporto dinamico ascendente di breve termine al momento passante per 13,10 euro. L’inversione rialzista necessita però di una conferma che si avrà solamento con l’incrocio delle medie mobili a 21 e 50 sedute attuamente coincidenti a quota 13,35, ostacolo oltre il quale i successivi target sono indidividuabili in zona 13,55/13,65 in prima battuta e in seguito nell’area a ridosso dei 14 euro.

Per contro, l’eventuale cedimento del supporto a 13,10 euro (stop loss da adottare) favorirebbe la continuazione del downtrend con obiettivi a quota 12,95 prima e 12,50 euro poi.  G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
eni

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: prove di inversione rialzista per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future

Forex: l’Euro prova a combattere i ribassi

Mercati: il punto tecnico su azioni, valute e commodity di Sartorelli

NEWSLETTER
Iscriviti
X