Un’assicurazione anche per le barriere coralline

A
A
A
di Finanza Operativa 28 Agosto 2017 | 13:30

Una polizza assicurativa per proteggere la barriera corallina in Messico: è un progetto del tutto innovativo a cui sta lavorando Swiss Re. Un portavoce della società di riassicurazione zurighese ha però precisato, secondo quanto riportato dal sito della Rsi,  che il contratto con le autorità interessate non è ancora stato siglato, né definito in ogni sua parte. L’azienda non può quindi ancora rendere pubblico alcun dettaglio, limitandosi a precisare che nei piani non sono implicate altre compagnie.

Secondo Le Temps, il quotidiano della Svizzera romanda che ha diffuso l’informazione, tutto nasce da un’iniziativa di The Nature Conservancy, un’organizzazione USA di protezione dell’ambiente. L’associazione ritiene che le aziende private possano fornire il loro contributo nella lotta contro i cambiamenti climatici.

The Nature Conservancy si è concentrata sulle barriere coralline di Cancun, che rappresentano un gioiello dell’intera regione, importante per il turismo, ma non solo: sono anche fondamentali come protezione per i residenti locali contro le tempeste violente, cambiando l’approccio per quanto concerne l’aspetto protettivo che per il risarcimento dei danni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Sella, nuova partnership nella bancassurance

Consulenza finanziaria: perché una polizza assicurativa è un ottimo regalo di Natale

Polizze assicurative, ecco cosa gli italiani cercano davvero

NEWSLETTER
Iscriviti
X