East Europe, alert per UniCredit e Intesa

A
A
A
di Redazione 17 Febbraio 2009 | 14:30
UniCredit e Intesa Sanpaolo sotto osservazione per il rischio esposizione sul mercato dell’Est Europa. Tornano invece le voci sulla possibile acquisizione di Allenza da parte del colosso assicurativo Generali.

Seduta carica di volatilità sulle piazze finanziarie europee, gli indici guida pagano l’andamento negativo dei titoli del comparto banche, legati all’allarme Europa dell’Est. Vendite che toccano anche le grandi banche italiane, con UniCredit e Intesa Sanpaolo che perdono oltre i quattro punti percentuali.

Intanto sulla piazza milanese rimangono sotto osservazione [s]Alleanza[/s] e [s]Generali[/s]. Secondo indiscrezioni di stampa, la compagnia triestina starebbe per rilevare il 49.6% delle azioni Alleanza, con l’obiettivo di delistare il titolo dal listino italiano. Attualmente [s]Assicurazioni Generali[/s] ne detiene già il 50.407%, attraverso le sue controllate, e l’operazione, ammesso che avvenga, non dovrebbe essere pagata con cash, bensì con titoli. Le due società non hanno fatto pervenute notizie. Adesso gli addetti ai lavori hanno tutti gli occhi puntati sui grafici dei due titoli, in quanto ritengono che un indicatore di acquisizione affidabile sia un avvicinamento dei prezzi dei due titoli.

Torna alla ribalta invece l’allarme paesi dell’Est. Un argomento che gia nelle scorse settimane la nostra rubrica aveva segnalato. Un problema che riguarda alcune importanti banche europee, come [s]Raiffeisen[/s], [s]Societe Generale[/s], [s]KBC[/s], [s]Erste Sparinvest[/s] e le italiane UniCredit e Intesa Sanpaolo. Adesso il rischio per questi istituti è quello di non vedere pagati gli interessi da parte delle banche debitrici della zona Est Eruopa.

Un fenomeno che sta portando molti analisti a rivedere i target price di questi istituti, come nel caso del titolo UniCredit, che ieri ha visto tagliare il proprio prezzo obiettivo a 1.45 Euro dagli analisti di [s]Ing[/s]. Anche l’agenzia di rating [s]Moody’s[/s], attraverso un paper sulle banche europee, ha fatto sapere che “i paesi dell’Est Europa sono entrati in una fase di crisi profonda e prolungata, con conseguenti ripercussioni per gli interessi delle banche europee occidentali”.

Un nuovo alert quindi, gia lanciato dalla Banca d’Italia e anche dalla nostra rubrica, opera forse della globalizzazione e del riassetto macroeconomico mondiale.

Societa’ Listino di Riferimento Prezzo Valuta Var%
Allianz Deutsche borse (xetra) 63.5 EUR -1.85%
American Express Nyse 15.74 USD -2.77%
Anima Borsa Italiana 1.44 EUR 0.00%
Axa Euronext 11.4 USD -4.20%
Azimut Borsa Italiana 4.20 EUR 0.00%
Banca Generali Borsa Italiana 2.76 EUR -2.47%
Bank of NY Mellon Nyse 25.26 USD -6.20%
Barclays Lse 5.83 USD -6.72%
BlackRock Nyse 111.6 USD -2.07%
BNP BNP 25.95 EUR -1.83%
Citigroup Inc Nyse 3.49 USD -3.32%
Credit Agricole Euronext 8.16 EUR -0.73%
Credit Suisse Group Swiss Market Exchange 31.2 CHF -4.93%
Deutsche Bank Deutsche borse (xetra) 21.39 EUR -6.47%
Dexia Euronext 2.27 EUR +0.44%
Fortis Euronext 1.11 EUR +0.54%
FT Inv. Nyse 55.32 USD +1.61%
Goldman Sachs Nyse 96.45 USD +0.91%
Henderson Lse 80 GBp -1.84%
HSBC Investments Lse 530.5 GBp

+0.09%
ING Euronext 5.65 EUR -4.02%
IntesaSanpaolo Borsa Italiana 2.27 EUR -3.40%
Invesco Nyse 13.31 USD -0.67%
Janus Capital Group Nyse 5.71 USD -1.89%
Jp Morgan Nyse 24.69 USD -5.72%
Julius Baer Swiss Market Exchange 34.16 CHF +1.84%
Legg Mason Nyse 16.1 USD +3.93%
Man Group Lse 193.4 GBp -4.13%
Mediobanca Borsa Italiana 7.03 EUR -0.21%
Mediolanum Borsa Italiana 2.95 EUR -0.84%
Morgan Stanley Nyse 22.93 USD -0.26%
Montepaschi Siena Borsa Italiana 1.025 EUR -0.10%
Natixis Euronext 1.13 EUR +0.89%
Nordea bank Omxnordicexchange 48.8 SEK -1.81%
Raiffeisen Wiener Borse 15.03 EUR -10.0%
Schroders Lse 795.5 GBp -1.91%
Skandia (Old Mutual) Lse 52.0 GBp -3.70%
State Street Nyse 27.0 USD -2.17%
Ubs Swiss Market Exchange 12.88 CHF -2.20%
UniCredit Borsa Italiana 1.21 EUR -8.40%

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Al via “Valore Sostenibile” di Alleanza Assicurazioni

Assicurazioni, nuovi prodotti per coprire l’emergenza coronavirus

Alleanza trasforma 900 partite Iva a tempo indeterminato

NEWSLETTER
Iscriviti
X