L’oro spicca il volo in scia al missile nordcoreano. Gli Etc a Piazza Affari

A
A
A
di Finanza Operativa 29 Agosto 2017 | 12:00

L’oro ha superato di slancio la resistenza statica di medio periodo posta a 1.295 dollari per oncia salendo salendo poi oltre la soglia dei 1.325 dollari, a ridosso del top dello scorso novembre. Un movimento determinato dal biglietto verde, indebolitosi nel cambio contro tutte le altre principali valute (euro compreso rispetto al quale il cambio ha oltrepassato quota 1,20), a sua volta causato dal lancio del missile da parte della Corea del Nord che ha sorvolato il Giappone settentrionale.

Dal punto di vista operativo, ipercomprato tecnico permettendo, i prossimi obiettivi del lingotto sono individuabili a 1.340 in prim battuta e in seguito nell’area compresa tra i 1.350 e i 1.375 dollari per oncia. Di fondamentale importanza però la tenuta di quota 1.300 (stop loss), livello al di sotto del quale si profilerebbe una correzione con obiettivi in zona 1.260/1.240 dollari per oncia.

Al rialzo sull’oro, nel complesso, a Piazza Affari è disponibile una serie di Etc: Etfs Eur Daily Hedged Gold, l’Etfs Physical Gold, Etfs Gold Bullion Securities, Etfs Gold, Lyxor Etn Gold, Etfs Daily Leveraged Gold, Etfs 3x Daily Long GoldSg Etc Gold +3x Daily Lever CollateralBoost Gold 3x Leverage Daily.   G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
oro
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, petrolio Brent: ecco fino a dove può arrivare e gli Etc a Piazza Affari

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future mostrano il fiatone

Mercati, Ftse Mib: prima o poi dovrà fare i conti con i gap ancora aperti

NEWSLETTER
Iscriviti
X